Spezia-Avellino, Djimsiti e Gonzalez Assenti per Squalifica

Voltare pagina e farlo da subito. In vista del prossimo incontro Spezia-Avellino, questa è la parola d’ordine in casa biancoverde. Il tonfo interno col Perugia deve far riflettere, ma attenzione ai cali di tensione: dopo una caduta, peggio ancora se rovinosa, bisogna subito rialzarsi: senza far drammi eccessivi, di nuovo testa bassa e lavorare. Anche se bisogna fare il conto degli assenti forzati.

La classifica continua a sorriderci per quanto concerne il nostro obiettivo e una battuta d’arresto ci può stare, ciò che conta è riprendere il cammino e continuare a lottare. Uno slogan dice: se non la ami quando perde non amarla quando vince. Ed in vista della trasferta in quel di La Spezia i lupi non saranno soli. Già pronti i tifosi del Nord, che raggiungeranno numerosi la Liguria. E diverse anche le testimonianze della voglia di rivalsa da parte di tanti supporter presenti ieri al Partenio, i quali già sono proiettati sulla possibilità di seguire la squadra nel prossimo weekend.

Compagine che dovrà dimostrare ancora una volta di saper mostrare i denti, anche perché sicuramente Novellino dovrà fare a meno di due pedine importanti: Djimsiti e Gonzalez saranno appiedati dal Giudice Sportivo e la non perfetta forma di altri giocatori potrebbe indurre il tecnico ad apportare diverse modifiche rispetto alla formazione tipo vista nelle ultime giornate. Belloni e Verde appaiono stanchi e anche Jidayi ieri è sembrato un po’ sulle gambe. Come al solito ciò che alla fine però più conterà sarà l’atteggiamento indipendentemente dagli interpreti in campo: ora più che mai tutti uniti!

Pubblicato da Laura Fortunato

Cavese trapiantata ad Avellino per amore di un super tifoso bianco verde. Laureata in Comunicazione con un Master in Business Administration. Accanita lavoratrice ora mamma di due lupacchiotti!

Avellino-Perugia 0-5: peggiore sconfitta di sempre in casa

Avellino-Perugia 0-5: ora voltare subito pagina per i lupi