Taccone: “Money Gate una sceneggiata, auguri ai tifosi dell’Avellino”

Ha rilasciato ieri delle dichiarazioni il presidente dell’Avellino Walter Taccone, ospite allo store “La Caramella”, uno dei partner della società. Con la presenza anche della squadra e dell’allenatore, il numero uno biancoverde ne ha approfittato per fare il punto della situazione sul momento delicato che sta passando tutto l’ambiente.

“Siamo in un momento di difficoltà non tanto tecnica, ma per quanto riguarda questa sceneggiata di Roma, non saprei altrimenti come definirla” (il riferimento è al processo Money Gate, ndr). Ne approfitto per fare gli auguri di buone feste a tutti i tifosi e a quelli che ci vogliono bene. Poi scherza con Novellino: “Speriamo che il mister ci porti qualche punto in più, che sono sempre oro colato”.

Quindi tornando serio: “Mi aspetto che la giustizia trionfi, non voglio che venga infangato il nome dell’Avellino, è questa la cosa che più mi sta a cuore. Io posso anche fare il presidente 50 anni, 5 anni o un giorno, ma non voglio che l’Avellino venga infangato per colpa mia. Comunque credo che siamo in un buone mani, a giudicare ci sarà una persona che conosce il mondo del calcio, auguriamoci che le cose vadano per il verso giusto”.

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Avellino Calcio, Taccone verso l’addio?

Spezia, squadra in forma con un “vecchio” bomber