Taccone: “Bidaoui? Abbiamo rinunciato a una montagna di soldi”

“Bidaoui? Abbiamo rinunciato a una piccola montagna di soldi” . Così Taccone questa mattina al circolo della stampa di Avellno, rispondendo alle domande dei giornalisti sul mercato. Ecco un sunto delle sue parole.

Su Bidaoui: “E’ vero che lo volevano grandi club, ma lo abbiamo messo messo fuori mercato, e rinunciato a una montagna di soldi, perché si sa che siamo dei morti di fare e non abbiamo una lira, ma nonostante questo abbiamo rifiutato, perché lo volevano subito. Se invece l’offerta fosse stata per giugno l’avremmo valutata”.

Ardemagni:Siete voi a dire che è sul mercato, io non l’ho mai detto. Ardemagni non è fuori mercato, perché nessuno lo è, ma io vorrei che restasse con noi, perché l’Ardemagni che conosciamo sarebbe un nuovo acquisto, così come lo è Gavazzi, anche se quando lo dicevo mi guardavate come se fossi un pazzo”.

Infine chiude parlando degli altri possibili movimenti di mercato: “De Vito è a Milano per fare dei colpi e vendere dei giocatori in eccesso, per snellire la rosa, se riusciremo in questo non ve lo so dire. Per ora meglio non fare alcun nome, altrimenti ciò servirebbe solo a svalutare i calciatori che abbiamo e non mi sembra corretto”

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Calciomercato Serie B, Notizie e Trattative del 30 gennaio 2018

Foggia-Avellino: Formazioni, Diretta Tv e Streaming (2017-18)