Walter Taccone nominato consigliere di Lega B Futura

Buone notizie per Walter Taccone, che dopo l’assoluzione nel processo Money Gate, è stato nominato consigliere dell’associazione “B Futura” una piattaforma dedicata allo sviluppo infrastrutturale. Per la precisione, B Futura è il progetto attraverso il quale la Lega Nazionale Professionisti B fornisce a Club ed altri stakeholder (Amministrazioni locali, Sgr ed investitori privati) gli strumenti necessari per la realizzazione e la riqualificazione di impianti sportivi.

Nell’assemblea di ieri della Lega B sono stati nominati anche gli altri soci: presidente Daniele Sebastiani, vice Carlo Accornero e come consiglieri Lucio FaresFrancesco GhelfiMauro MicheliniPaolo Rossi e Walter Taccone. L’Assemblea è stata inoltre aggiornata sulla tematica della vendita dei diritti audiovisivi per il triennio 2018-2021.

Questa invece la nota della Lega B sulle altre questioni affrontate ieri dall’assemblea

“Si è svolta oggi, presso la sede di via Rosellini a Milano, l’assemblea ordinaria della Lega B che ha visto, tra i diversi temi all’ordine del giorno, l’approvazione, all’unanimità, del bilancio 2016/2017 che si chiude con un leggero utile di esercizio. Sono inoltre stati nominati i componenti del Comitato esecutivo dove ad affiancare il presidente della Lega B Mauro Balata sono stati scelti il vicepresidente Antonio Gozzi e il consigliere Marco Mezzaroma.

In linea con il principio di collegialità, voluto dal presidente Balata nel programma, sono state nominate alcune commissioni di studio e analisi su vari temi, fra le quali spending review, marketing e diritti televisivi, finanza, giovani e responsabilità sociale”.

Questo quanto affermato dal neo-presidente Balata: “Stiamo facendo una serie di riflessioni sui nostri obiettivi principali. Vogliamo crescere e contare di più sia sui tavoli federali che a livello di mutualità. Siamo determinati a far sempre meglio. Siamo un movimento innovatore che vuole portare avanti il modello dei giovani che più di tutti mettiamo in campo”.

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Spezia-Avellino, i convocati di Novellino: out anche Falasco

Spezia-Avellino, arbitro cambia: Pezzuto per Balice