Taccone: Esonero Novellino? Non è un problema economico

Avellino Calcio, il presidente conferma l’allenatore: “Non è più quello dello scorso anno, deve sentire l’affetto della famiglia Taccone. E non siamo dei pezzenti, come dicono in giro”

Non solo Italpol. Nell’intervento di questa sera, in diretta tv, Walter Taccone ha parlato anche della posizione dell’allenatore Walter Alfredo Novellino. Il presidente ha ribadito la volontà di continuare con il tecnico di Montemarano.

“Ho ancora fiducia in lui, anche se non lo vedo lo stesso dell’anno scorso. Non vedo la stessa determinazione. C’è chiaramente qualcosa che non va – ha affermato Taccone – di questo ne parlerò anche con l’allenatore. Non sarà esonerato e, vi assicurò, non è un problema di natura economica come sento dire in giro. Non siamo dei pezzenti, come qualcuno va dicendo. Anche perché cambiare allenatore in questo momento non rappresenterebbe neanche un grande esborso di natura economica, considerando che mancano due mesi alla fine del campionato”.

Nel suo lungo monologo televisivo, Taccone indossa anche i panni dello psicologo: “Novellino ha bisogno di me. Deve sentire tutto l’affetto da parte mia e della famiglia Taccone. Anche lui non riesce a spiegarsi quest’involuzione. Cercheremo di essere più presenti – ha concluso – e di garantirgli tutto il supporto necessario”.

Avellino-Italpol, Taccone: Non possiamo aspettare esito Catanzaro e salvezza

Avellino-Italpol, Taccone: Non possiamo aspettare esito Catanzaro e salvezza

Ultime Notizie Avellino: esito esami per Gavazzi e Radu