Taccone: “Non si può fare calcio così”

Walter Taccone ha parlato ai microfoni di Sport Channel 214 dopo l’incontro che si è svolto, questo pomeriggio al Partenio-Lombardi, insieme ad Angelo Ferullo e ai tifosi della Curva Sud, che, sin dai primi giorni dell’arrivo dell’ex dirigente del Latina, non sono stati d’accordo con la scelta del presidente per farlo entrare nel club.

Queste sono state le sue parole: “Ho assistito a questo incontro come padrone di casa. Ferullo ha avuto un presentimento che ci sia stata una cattiva presentazione. All’inizio voleva fare chiarezza sul Latina, ma le persone responsabili sono altre. I tifosi dell’Avellino devono contenersi. So che sono state fatte delle richieste, tipo di lasciare la squadra.

Se lasciassi continuerò al 100%. Abbiamo risolto il caso Money Gate. Abbiamo molte cose da pensare, come il Comune con lo Stadio, i tifosi che ci danno la contestazione. Non si può fare calcio così. Io resto perchè ho speso molti soldi. Ho fatto dei sacrifici fino a questo momento e continueremo a farli andando avanti“.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Iannuzzi: “Ferullo sta destabilizzando l’ambiente, non lo vogliamo”

Sidigas Avellino-Nanterre 92: lupi alla ricerca di una vittoria fondamentale