Ternana-Avellino 4-1, Rossi: “Fatto una partita importante”

Dopo questa brutta partita Ternana-Avellino, finita 4-1, parla Andrea Rossi, il difensore della squadra umbra. Nessun calciatore tesserato dell’Avellino ai microfoni degli intervistatori, per decisione del direttore tecnico, De Vito, e del direttore generale Taccone.

“Abbiamo fatto una partita importante, siamo partiti veramente forte. Probabilmente loro – riferendosi all’Avellino – non si aspettavano una partenza così, anche se sono una squadra molto esperta che naviga in questa categoria da tempo, con giocatori che fanno questa categoria da tempo. È stata un’ottima partita la nostra;  più che demeritare l’Avellino (loro hanno fatto la loro partita, una partita giusta), abbiamo meritato noi perché oggi abbiamo azzeccato la prestazione sotto tutti i punti di vista”. 

Con in panchina attaccanti di spessore come Castaldo ed Eusepi, il difensore dice: “Conoscendo le giocate di mister Novellino, che gioca col 4-4-2, dunque con due punte molto importanti, oggi si è presentato con Belloni, Lasik e Verde che giravano dietro, noi siamo riusciti a schiacciarli comunque perché siamo riusciti a trovare le distanze e a fare un’ottima partita”.

Un’ultima opinione sulle due squadre che lottano da parte di Rossi:”Non so quanti siano i punti di penalizzazione dell’Avellino, penso comunque che sia una squadra che si salverà tranquillamente. Noi, invece, abbiamo passato un periodaccio, adesso stiamo cercando di venirne fuori con le unghie e con i denti. Dobbiamo cercare di buttarci dentro in maniera importante, oggi abbiamo dato un ottimo segnale. Davanti il Trapani sta correndo, però noi non dobbiamo mollare e bisogna andare avanti con questo atteggiamento”.

 

Pubblicato da Laura Fortunato

Cavese trapiantata ad Avellino per amore di un super tifoso bianco verde. Laureata in Comunicazione con un Master in Business Administration. Accanita lavoratrice ora mamma di due lupacchiotti!

Ternana-Avellino 4-1, Liverani: “Guido un gruppo eccezionale”

Serie B, 32esima giornata: Frosinone batte 2-0 la Spal