Ternana-Avellino, Lezzerini tra i pali

In vista del prossimo incontro Ternana-Avellino, ci sarà l’occasione per l’ex viola Luca Lezzerini, di farsi conoscere dalla piazza avellinese, tra i pali biancoverdi.

L’ottimo (tranne che per qualche piccolo errore come quello di La Spezia…) Boris Radunovic è stato, infatti, convocato per gli impegni amichevoli della Nazionale Serba Under 21: contro la Svezia venerdì 24 marzo alle 20:45, poi contro la Slovacchia, martedì 28 marzo alle 11.

Novellino, testerà così il portiere classe ’95 – ricordiamo – in prestito dalla Fiorentina, e speriamo tutti che farà bene, considerato che nelle amichevoli sinora disputate ha dato sempre ottime dimostrazioni.

Queste le parole di Lezzerini, nella sua presentazione a Gennaio: “Sono venuto ad Avellino per provare a giocare. Questa è la mia prima esperienza lontano da Firenze, e voglio mettermi in gioco. Ho subito conosciuto Radunovic e so che sarà il mio concorrente al ruolo di portiere titolare. Sarà sicuramente una bella lotta tra me e lui, ma sarà una concorrenza leale. Io debbo crescere e lo posso fare soltanto provando a convincere il mister. So che qua ci sono tifosi molto caldi e questo per me sarà un motivo in più per cercare di fare bene. Avellino è stato sempre un trampolino di lancio per i giovani, spero sia per me la stessa cosa. Voglio giocare per dare una mano all’Avellino a salvarsi”.

E allora tifosi, allenatore e compagni di squadra confidano in una prestazione super da parte del portiere romano, ma soprattutto si cerca una vittoria necessaria dopo il ‘momento no’ attraversato dalla formazione irpina.

Pubblicato da Laura Fortunato

Cavese trapiantata ad Avellino per amore di un super tifoso bianco verde. Laureata in Comunicazione con un Master in Business Administration. Accanita lavoratrice ora mamma di due lupacchiotti!

Pronostici Serie B, 32a giornata: Spal-Frosinone big match

Avellino, amichevole contro la Primavera a Montemiletto