Ternana: peggiore difesa del campionato, ma quinto attacco

Gli umbri hanno incassato ben 75 reti, ma ne hanno segnate ben 61

Squadra peculiare la Ternana, prossima avversaria dell’Avellino nell’ultima gara di campionato in programma venerdì sera. Gli umbri, che sono retrocessi lo scorso turno, hanno la peggiore difesa del campionato, con ben 75 gol subiti, ma allo stesso tempo hanno il quinto attacco, con ben 61 reti. Solo Empoli, Frosinone, Perugia e Foggia hanno fatto meglio.

Non a caso, gli uomini migliori della Ternana si trovano dalla cintola in su. La punta Montalto è il capocannoniere della squadra con ben 20 gol (ma non gioca da tre partite e non dovrebbe esserci neanche contro l’Avellino), mentre il trequartista Tremolada ha messo a segno 12 reti e 6 assist. Sarà quindi lui il pericolo principale per i lupi venerdì sera: davanti a Tremolada dovrebbero giocare Finotto e Carretta (sette le reti per quest’ultimo).

Per il resto, la Ternana avrà molte assenze (ieri in otto non si sono allenati) e il clima non sarà certo caldo al Liberati, nonostante la società abbia messo i biglietti ad un euro. Ci sarà anzi un clima di contestazione alla squadra rossoverde, che dopo l’esonero di Pochesci a febbraio e l’arrivo di De Canio sembrava essersi ripresa, ma dopo l’incredibile vittoria in rimonta nel derby contro il Perugia in trasferta per 3-2, la Ternana ha collezionato quattro sconfitte di seguito che ne hanno sancito la retrocessione in Serie B dopo 6 anni consecutivi.

Nonostante questo, l’Avellino non dovrà prendere sottogamba l’impegno, perché come abbiamo visto la Ternana ha delle buone individualità e De Canio, che l’anno scorso era stato accostato all’Avellino dopo l’esonero di Toscano, vorrà vendere cara la pelle.

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Ternana-Avellino, Precedenti e Statistiche (2017-18)

Ternana-Avellino: Formazioni, Diretta Tv e Streaming (2017-18)