Ultime notizie Avellino: seduta a porte chiuse

L’allenamento in vista del Frosinone è previsto alle ore 16.30

Alla vigilia di Avellino-Frosinone, in programma domani sera alle ore 20.30, i biancoverdi svolgeranno oggi pomeriggio una seduta a porte chiuse alle ore 16.30. Sarà l’ultimo allenamento a disposizione di Foscarini per sciogliere gli ultimi dubbi in vista della gara contro i ciociari, anche se a causa dei tanti infortunati, la formazione sarà quasi obbligata.

Quasi sicuramente non saranno della partita Bidaoui, Falasco, Rizzato e Pecorini, con il solo D’Angelo che dovrebbe recuperare rispetto alla gara con il Cittadella. Rispetto all’undici che è sceso in campo, non si prevedono quindi molte variazioni, se non a centrocampo, dove il capitan dovrebbe rientrare, verosimilmente al posto di De Risio. Vajushi o Cabezas potrebbe essere invece delle alternative sulla fascia, dove contro l’Entella ha giocato a sorpresa Laverone.

In attacco invece sembra poco probabile un impiego di Ardemagni, che contro i liguri è subentrato nella ripresa al posto di Asencio, ma ancora una volta ha deluso, fallendo una facile occasione da gol. Lo spagnolo e Castaldo dovrebbero quindi guidare l’attacco nella difficile sfida contro i ciociari, reduci dal pareggio interno contro lo Spezia e in un momento non particolarmente brillante.

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Sidigas Avellino-VL Pesaro 103-81, pagelle: Rich delizioso

Scontri tra tifosi di Casertana e Nocerina in autostrada