Virtus Entella-Avellino, Probabili Formazioni (Serie B 2016-17)

Si avvicina il giorno di Virtus Entella-Avellino, gara della seconda giornata di Serie B 2016-17. Vediamo quindi le probabili formazioni che scenderanno in campo domenica alle ore 17.30 allo stadio Comunale di Chiavari.

Iniziamo proprio dall’Avellino. I lupi dovrebbero scendere in campo con il 3-5-2 già visto contro il Brescia. Saranno assenti Radunovic, Djimsiti e Camarà impegnati con le rispettive nazionali, oltre a Diallo che è stato squalificato dal giudice sportivo e il lungodegente Migliorini. A questi indisponibili potrebbero aggiungersi Omeonga, che si è fermato nella giornata di ieri in allenamento.

In porta dunque, tornerà Frattali; davanti a lui il terzetto dovrebbe essere quello composto da Donkor, Gonzalez e Perrotta, con Jidayi, che seppur al rientro, dovrebbe partire dalla panchina. A centrocampo, considerata la probabile assenza di Omeonga, al centro ci saranno D’Angelo, Gavazzi e Lasik; sugli esterni Asmah e Belloni.

Infine l’attacco, dove il tandem iniziale dovrebbe essere quello composto da Castaldo e mokulu, con Ardemagni inizialmente in panchina. La Virtus Entella di Breda si schiererà con il consueto 4-3-1-2; sarà quasi sicuramente assente il terzino Keita, al suo posto dovrebbe esserci Baraye.

Probabili formazioni:

Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Iacoponi, Pellizzer, Ceccarelli, Baraye; Palermo, Troiano, Moscati; Tremolada; Masucci, Caputo.

Avellino (3-5-2): Frattali; Gonzalez, Perrotta, Donkor; Belloni, D’Angelo, Gavazzi, Lasik, Asmah; Mokulu, Castaldo.

Leggi anche: Entella-Avellino, la conferenza stampa di Toscano

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Virtus Entella-Avellino, Toscano: “Hanno grandi individualità”

Entella-Avellino, Breda rinuncia a Costa Ferreira