Virtus Entella, tra i peggiori attacchi del campionato

Solo Carpi, Ascoli e Brescia hanno realizzato meno reti della squadra di Aglietti

La Virtus Entella, il prossimo avversario dell’Avellino, è una delle squadre tra i peggiori attacchi del campionato. La squadra di Aglietti ha infatti realizzato 35 reti: peggio hanno fatto solamente Ascoli, Brescia e Carpi. D’altro canto i liguri hanno una difesa meno battuta di quella biancoverde: 45 le reti subite dai primi, 50 dall’Avellino.

Per la Virtus Entella, questa è senza dubbio una stagione molto complicata. Aglietti, arrivato a novembre (prima gara proprio quella contro l’Avellino all’andata) non è riuscito a dare una sterzata, con i liguri che hanno sempre navigato nei bassifondi della classifica. La Virtus Entella è attualmente quart’ultima a 36 punti, e questa partita è un vero e proprio scontro salvezza per entrambe le squadre.

La Virtus viene comunque da due sconfitte: nell’ultima partita ha perso nettamente a Cesena per 3-0, la giornata precedente è stata sconfitta per 1-2 del Palermo. Non eccezionale neanche il rendimento interno: cinque vittorie, cinque pareggi e ben sette sconfitte, di cui ben quattro nel girone ritorno, contro Foggia, Spezia, Cittadella e il citato Palermo.

Capocannoniere della squadra biancoceleste è La Mantia, con undici reti; a seguire l’altra punta De Luca con sette. Saranno quasi certamente loro a partire dall’inizio anche contro l’Avellino. In mediana, nel centrocampo a cinque, il capitano Troiano è sicuramente l’uomo di maggiore spessore (quattro reti per lui). In porta Iacobucci, la difesa dovrebbe essere composta da Cremonesi, Ceccarelli e De Santis

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Cessione Avellino a Italpol, Giulio Gravina: “Ci sono dei problemi”

Virtus Entella-Avellino, Precedenti e Statistiche (Serie B 2017-18)