Virtus Entella, tra i peggiori attacchi del campionato

Solo Carpi, Ascoli e Brescia hanno realizzato meno reti della squadra di Aglietti

La Virtus Entella, il prossimo avversario dell’Avellino, è una delle squadre tra i peggiori attacchi del campionato. La squadra di Aglietti ha infatti realizzato 35 reti: peggio hanno fatto solamente Ascoli, Brescia e Carpi. D’altro canto i liguri hanno una difesa meno battuta di quella biancoverde: 45 le reti subite dai primi, 50 dall’Avellino.

Per la Virtus Entella, questa è senza dubbio una stagione molto complicata. Aglietti, arrivato a novembre (prima gara proprio quella contro l’Avellino all’andata) non è riuscito a dare una sterzata, con i liguri che hanno sempre navigato nei bassifondi della classifica. La Virtus Entella è attualmente quart’ultima a 36 punti, e questa partita è un vero e proprio scontro salvezza per entrambe le squadre.

La Virtus viene comunque da due sconfitte: nell’ultima partita ha perso nettamente a Cesena per 3-0, la giornata precedente è stata sconfitta per 1-2 del Palermo. Non eccezionale neanche il rendimento interno: cinque vittorie, cinque pareggi e ben sette sconfitte, di cui ben quattro nel girone ritorno, contro Foggia, Spezia, Cittadella e il citato Palermo.

Capocannoniere della squadra biancoceleste è La Mantia, con undici reti; a seguire l’altra punta De Luca con sette. Saranno quasi certamente loro a partire dall’inizio anche contro l’Avellino. In mediana, nel centrocampo a cinque, il capitano Troiano è sicuramente l’uomo di maggiore spessore (quattro reti per lui). In porta Iacobucci, la difesa dovrebbe essere composta da Cremonesi, Ceccarelli e De Santis

Cessione Avellino a Italpol, Giulio Gravina: “Ci sono dei problemi”

Virtus Entella-Avellino, Precedenti e Statistiche (Serie B 2017-18)